Scrivi e premi invio

Terapie della Medicina Cinese tradizionale per l’uomo e la donna d’oggi, a Milano, Corso Matteotti 1a

Nutrire la mente

Qual’è la natura della mente?

Cosa è necessario per nutrirla e permetterle di funzionare al meglio quando serve e di essere silenziosa quando desideriamo vivere la vita in una dimensione di vigile e rilassata presenza?

La mente ordinaria quando non viene utilizzata per svolgere un compito specifico  si muove in modo imprevedibile oscillando tra passato e futuro. L’attività mentale di base è un processo di pensieri di tipo associativo. Un pensiero conduce a un altro per associazione, senza alcuna connessione logica. Questa entità pensante si muove in totale autonomia rispetto alla persona cui appartiene, anzi la conduce. Quando la mente non è concentrata nel lavoro, c’è un rumore continuo che non permette  di vivere la vita mentre accade.

La mente disciplinata è il risultato del costante lavoro di educazione che tiene l’attenzione ancorata nel momento presente. La capacità di vivere la vita mentre accade permette di  accedere  a uno spazio di coscienza più profondo di quello mentale.

Cosa nutre la mente dunque? Lo stato di calma e di quiete che accade quando l’energia vitale  scende dalla testa  verso gli altri centri di trasformazione dell’organismo: il cuore (dantian mediano)  e il centro ombelicale (dantian inferiore).

Articoli in questa sezione:
  • 1
  • 2
Nutrire la mente |