Info e servizi

A Milano, la dott.ssa Caterina Martucci tratta con successo molte malattie, acute e croniche, utilizzando le tecniche della Medicina Cinese: Agopuntura, Dietetica, Fitoterapia, Qi gong e Meditazione. Fissa anche tu un colloquio gratuito.

Temi trattati

Postato da il Mag 1, 2018 in Lo sai che | 0 commenti

Stare seduti fa male al cervello, se accade per troppo tempo

Stare seduti fa male al cervello, se accade per troppo tempo

Stare seduti (troppo) fa male al cervello, oltre che al metabolismo e al cuore

L’assottigliamento di regioni del cervello importanti per la memoria è connesso con l’abitudine di stare seduti, secondo uno studio preliminare condotto dai ricercatori dell’UCLA  su persone di mezza età e anziani.

I ricercatori dell’UCLA  hanno reclutato 35 persone di età compresa tra i 35 e i 75 anni e ha raccolto informazioni circa il loro grado di attività fisica e il numero di ore quotidiane passate seduti nel corso della precedente settimana. Ogni persona fu sottoposta a risonanza magnetica ad alta risoluzione, che fornisce una visione dettagliata del lobo temporale mediale (MTL), una regione del cervello coinvolta nella formazione delle memorie.

Stare seduti a lungo indebolisce la memoria

I ricercatori hanno scoperto che il comportamento sedentario è un importante predittore di assottigliamento del MTL e che l’attività fisica, anche intensa, è insufficiente a compensare gli effetti dannosi dello stare seduti per periodi prolungati.
Questo studio non prova che stare seduti per troppo tempo causa l’assottigliamento delle strutture cerebrali, ma piuttosto che più ore si passano da seduti più cresce l’associazione con l’assottigliamento delle regioni cerebrali. In aggiunta i ricercatori si sono focalizzati sulle ore spese da seduti, senza chiedere ai partecipanti se facevano pause durante quel tempo.

I ricercatori sperano successivamente di  poter seguire un gruppo di persone per un tempo più lungo per avere conferme all’osservazione che lo stare seduti causa l’assottigliamento del lobo mediale del cervello e qual è il ruolo eventuale giocato dal genere, dalla razza e dal peso corporeo.
Inoltre l’assottigliamento del lobo mediale del cervello potrebbe preludere al declino cognitivo e alla demenza nelle persone in età senile.
La riduzione dell’abitudine a stare troppo seduti potrebbe essere un possibile obiettivo da attuare per migliorare lo stato di salute del cervello in persone a rischio di incorrere nella malattia di Alzheimer, hanno affermato i ricercatori.   (Science Daily, April 12, 2018 )

Soffri di disturbi o dolori cronici che desideri CURARE?

CONTATTAMI SUBITO per fissare un APPUNTAMENTO per un COLLOQUIO GRATUITO.


Caterina Martucci
Galleria Strasburgo, 3 Milano, Italia 20122
Phone: 339 8935325