Info e servizi

A Milano, la dott.ssa Caterina Martucci tratta con successo molte malattie, acute e croniche, utilizzando le tecniche della Medicina Cinese: Agopuntura, Dietetica, Fitoterapia, Qi gong e Meditazione. Fissa anche tu un colloquio gratuito.

Temi trattati

Qi gong

Figurina in posizione seduta che illustra l’esercizio detto bailu da praticare in settembre (8-21); rafforza l’energia del Polmone. È indicato per trattare asma, dispnea, dolori dorso-lombari.

Il qi gong si inserisce nel ricco filone delle “pratiche di lunga vita”, generatrici di salute e benessere;  può essere praticato per consolidare la salute e prevenire le malattie, oltre che per il piacere fine a se stesso di muovere il corpo, respirare bene e fare fluire la propria energia vitale.

Utilizza procedure miranti a coltivare la persona nel suo insieme di energia più sostanziale (il corpo) e più sottile (emozioni, sentimenti, pensiero, spirito).

Curare se stessi con il qigong è possibile, ma cosa implica? Non basta una pratica meccanica o saltuaria; i risultati si conseguono gradualmente con l’acquisizione della capacità di essere consapevolmente in relazione con la propria energia vitale, con il riconoscerne le qualità e il modo in cui fluisce; con l’allenamento si apprende a utilizzarla in modo appropriato, conducendola con l’intenzione e il movimento del corpo là dove serve. Si apprende via via  ad entrare in contatto con le sensazioni ‘sottili’ presenti nel corpo e a prestarvi attenzione nel silenzio e nello spazio che si crea quando la consapevolezza è rivolta verso l’interno di noi.  Migliora il modo in cui si usa il corpo, la respirazione diviene calma e profonda e la mente silenziosa. Di particolare utilità per rilassare profondamente corpo e mente e favorire il sonno è una pratica di qi gong interno chiamata “Le mille mani del Buddha”

La pratica del qi gong è uno strumento di auto-terapia di grandissima importanza, soprattutto nel trattamento delle malattie croniche e in condizioni di stress, acuto e cronico, per calmare la mente e respirare meglio.

Il lavoro svolto nel percorso personale può, secondo il bisogno individuale, essere  rivolto alla correzione posturale, all’educazione del respiro e al rafforzamento del corpo, attraverso set di esercizi propri del cosiddetto qigong esterno; in altre situazioni la priorità può essere indirizzata verso  il conseguimento di una armonia psichica e spirituale attraverso le molteplici pratiche del qigong interno, tra cui segnaliamo quella nota con il nome di ‘Le mille mani del Buddha’.

Caterina Martucci
Galleria Strasburgo, 3 Milano, Italia 20122
Phone: 339 8935325