Info e servizi

A Milano, la dott.ssa Caterina Martucci tratta con successo molte malattie, acute e croniche, utilizzando le tecniche della Medicina Cinese: Agopuntura, Dietetica, Fitoterapia, Qi gong e Meditazione. Fissa anche tu un colloquio gratuito.

Temi trattati

Medicina Cinese

Medicina Cinese

 

La Medicina Cinese è un ben organizzato sistema di conoscenze mediche basato un solido e ricco corpo teoricoma anche sull’osservazione, su esperimenti e ricerca e sulla vastissima esperienza clinica formatasi nel corso dei secoli.

In questa area del Blog  raccogliamo  molti articoli che sono approfondimenti utili a fare comprendere in modo chiaro le specificità del  paradigma di questa antica medicina. oggi più che mai utile a dare supporto alla donna e all’uomo contemporaneo,  in salute e malattia.

Questa sezione è perciò dedicata  a una raccolta di testi divulgativi che trattano molte tematiche rilevanti nell’ottica della Medicina Cinese.

La loro lettura  attenta può aiutare chi è curioso e interessato, anche se ignora le basi culturali di questa medicina esotica e di antica tradizione,  a comprendere gran parte degli articoli presenti nella varie aree del Blog, specie quelli riguardanti le malattie trattate dalla dott.ssa Caterina Martucci e a cui si da ampio spazio nell’area del blog denominata Le Terapie.

Questi articoli  servono soprattutto ad approfondire temi di varia natura aventi tutti un interesse pratico:  le origini e le conseguenze fisiopatologiche della ritenzione idrica, delle mucosità e catarri, le ragioni della difficoltà digestiva, l’energia vitale e i suoi disturbi; inoltre, la costituzione dell’individuo e il suo influsso sulla vita psicosomatica, il mondo delle emozioni e le sue implicazioni sulla salute psicofisica della persona,  e molto altro ancora.

Ecco alcuni esempi:
– in Cause di Malattia si legge che “La malattia è sempre conseguenza di uno squilibrio, di una disarmonia che permette l’aggressione dall’esterno  da parte delle energie climatiche, o dall’interno, attraverso condizioni emozionali sbilanciate, eccessi di fatica, fisica o psichica, oppure a causa di una alimentazione inappropriata. Riconoscere la causa della malattia è indispensabile al fine di individuare e mettere in atto la terapia appropriata, consigliare al paziente cosa fare o non fare per favorire il pieno recupero della salute e prevenire le recidive.” E’ chiaro che l’approccio diagnostico è molto diverso da quello della Medicina Occidentale.

– in Il Vento interno e le sue conseguenze, secondo la Medicina Cinese si spiega che Il Vento è, secondo la Medicina Cinese, il fattore patogeno più implicato nell’insorgenza delle malattie. La sua origine può essere esterna, di natura climatica, oppure interna derivane dalla disfunzione degli organi interni, specie il Fegato.
Il Vento interno può avere, a sua volta,  una duplice natura, in quanto derivante da una condizione di presenza di fattori patogeni (eccesso) oppure di deficit dell’energia corretta.  Può manifestarsi in patologie gravi e complesse, agendo da solo o in associazione con altri fattori patogeni interni, quali Umidità, Calore/Fuoco e soprattutto mucosità.

Questi pochi esempi spero possano incuriosire il lettore ed essere di stimolo ad approfondire il tema.


Archivio articoli:

 

Caterina Martucci
Galleria Strasburgo, 3 Milano, Italia 20122
Phone: 339 8935325