Info e servizi

A Milano, la dott.ssa Caterina Martucci tratta con successo molte malattie, acute e croniche, utilizzando le tecniche della Medicina Cinese: Agopuntura, Dietetica, Fitoterapia, Qi gong e Meditazione. Fissa anche tu un colloquio gratuito.

Temi trattati

Postato da il Lug 1, 2013 in La cura del dolore | 0 commenti

Ogni tipo di dolore può, secondo la Medicina Cinese, essere trattato con successo

Ogni tipo di dolore può, secondo la Medicina Cinese, essere trattato con successo


Se l’energia circola non c’è dolore, ma, se non circola il dolore compare!

Secondo la Medicina Cinese tradizionale, tutte le funzioni dell’organismo – da quelle fisiche a quelle spirituali, passando per quelle mentali ed emozionali – sono tra loro interdipendenti. Consideriamo il dolore come un segnale di allarme  indicante che c’è qualcosa che non va come dovrebbe. Ignorandolo o eliminandolo con terapie sintomatiche, possono insorgere problemi seri di salute; per questo occorre conoscerne il significato e l’origine per trattarlo pienamente.

Le funzioni del corpo dipendono strettamente dalla presenza di energia vitale. Se ce n’è in quantità e qualità appropriata e circola liberamente, ogni cosa accade come richiesto. L’energia e il sangue fluiscono lungo il sistema dei meridiani al fine di assicurare la nutrizione dei tessuti corporei e agevolare le loro funzioni. Se il corpo subisce traumi o si ammala, compaiono segni e sintomi patologici riguardanti i meridiani (canali nei quali fluiscono l’energia e il sangue) e/o gli organi e i visceri interni. Nel caso che la circolazione nei meridiani sia rallentata o bloccata – per la presenza di un fattore patogeno esterno o interno, che ostruisce la circolazione – la corrispondente area del corpo non sarà adeguatamente nutrita e le funzioni inerenti risulteranno alterate. Il paziente potrà in tal caso avvertire dolore, tremori o spasmi, rigidità, senso di gonfiore o di perdita di sensibilità.

Il sistema dei meridiani è come una rete che copre l’intera superficie corporea e connette l’esterno con l’interno, l’alto con il basso, la parte anteriore con quella posteriore e il lato destro con il sinistro. In particolare, ogni meridiano si connette con un organo specifico; in tal modo ciò che accade nell’organo si ripercuote e manifesta nel meridiano e viceversa.
Quando compare un dolore in una data area corporea, per trattarlo in modo efficace il medico dovrà porre attenzione non solo al disturbo locale, ma ripristinare l’equilibrio della circolazione di energia e sangue in tutto il corpo.


Cosa causa il blocco della circolazione di energia e sangue?  come farli fluire per curare il dolore?

Può trattarsi di fattori patogeni di tipo climatico – detti esterni – come il Freddo, il Vento, l’Umidità, la Secchezza, il Calore/Fuoco o traumatico. In altri casi all’origine della disfunzione possono esserci fattori interni. Essi includono il deficit o la malfunzione di un organo, oppure emozioni intense e durature, come la collera, la tristezza, la paura, lo stress.
Precisare la diagnosi della sede del dolore e del fattore patogenetico in gioco è estremamente importante per decidere con quale metodica e quale tecnica terapeutica trattare il dolore in modo efficace. Non tutti i dolori sono uguali! Di volta in volta, occorre saper scegliere se e come “attivare la circolazione del sangue e muovere l’energia”, “armonizzare l’energia”, “tonificare l’energia e il sangue”, “tonificare gli organi”,” disperdere i fattori patogeni del Freddo, del Calore, dell’Umidità etc..

Analogamente, occorre valutare se utilizzare l’agopuntura da sola o associarla alla moxibustione, al guasha, alla coppettazione, oppure ricorrere anche alla fitoterapia e al massaggio.

L’agopuntura, come tramandato da una tradizione millenaria e confermato da numerosi studi clinici, è uno strumento terapeutico davvero efficace nel trattamento di quasi ogni tipo di dolore, acuto e cronico, includendo: cefalea ed emicrania, nevralgie, cervicalgie e lombalgie, ernie discali, tendiniti (gomito del tennista, distorsioni della caviglia etc…), tunnel carpale, artrosi e artriti, dismenorrea, fibromialgia, eventi post-traumatici, dolore chirurgico e dolore da cancro.

Le sintomatologie dolorose acute (insorte da poco) si risolvono rapidamente, dopo poche sedute; quelle croniche richiedono tempi di terapia più lunghi, ma sono tutte curabili.

Soffri di disturbi o dolori cronici che desideri CURARE?

CONTATTAMI SUBITO per fissare un APPUNTAMENTO per un COLLOQUIO GRATUITO.


Caterina Martucci
Galleria Strasburgo, 3 Milano, Italia 20122
Phone: 339 8935325