Info e servizi

A Milano, la dott.ssa Caterina Martucci tratta con successo molte malattie, acute e croniche, utilizzando le tecniche della Medicina Cinese: Agopuntura, Dietetica, Fitoterapia, Qi gong e Meditazione. Fissa anche tu un colloquio gratuito.

Temi trattati

Postato da il Mar 2, 2009 in La Medicina Cinese, Medicina interna e non solo | 0 commenti

Le malattie reumatiche, maggior causa di disabilità

 Qi Baishi (1864 - 1957), Paesaggio, inchiostro e colori su carta

Le malattie reumatiche, che per diffusione sono seconde soltanto a quelle cardiovascolari, costituiscono, come è detto in un recente rapporto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), “la maggior causa di disabilità in tutti i paesi del mondo”.

Possono colpire persone di tutte le età. L’incidenza aumenta con il passare degli anni e pare che dopo i 70 ne sia affetto più dell’85% degli individui. Prima o poi, nel corso della vita, tocca alla maggior parte  di noi di soggiacere più o meno a lungo, e in forma più o meno grave, al carico di una forma di reumatismo. Possono essere interessate le articolazioni, i tessuti peri-articolari o le ossa, in forma acuta o cronica. Poiché le terapie messe in atto dalla Medicina Occidentale sono tutt’altro che risolutive, le persone afflitte dai vari tipi di malattie reumatiche, rappresentano più del 50% dei frequentatori degli studi in cui viene praticata la Medicina Cinese e si utilizza l’agopuntura, da sola o associata alle altre tecniche terapeutiche proprie di questa medicina.

La richiesta di aiuto dei pazienti affetti da malattie reumatiche ha un duplice orientamento: sia nel senso di una maggiore comprensione dei meccanismi che sono all’origine della loro malattia e dei comportamenti utili a prevenirne il peggioramento, sia nel conseguire un miglioramento dei loro disturbi senza incorrere negli effetti collaterali propri dei potenti farmaci di sintesi- analgesici, antiinfiammatori, antibiotici, cortisonici- abitualmente usati nel trattamento delle varie forme di patologia reumatica.

Nella fase acuta delle  malattie reumatiche esiste solo una compromissione dei meridiani e si ricorre con successo all’agopuntura,  eventualmente associata alla moxa e al guasha. Poche sedute  di terapia -da due a cinque- bastano per conseguire la guarigione

Nelle malattie reumatiche croniche, che sono la maggioranza, quando la causa patogena è penetrata in profondità e anche l’energia degli organi é danneggiata, é assai utile l’associazione di più tecniche terapeutiche associate.  A seconda dei casi, si integra variamente l’agopuntura con la fitoterapia, con i massaggi,  con la dietetica o la ginnastica. Possono essere interessate le articolazioni,  i tessuti pararticolari oppure le ossa, in forma acuta o cronica.

Le malattie reumatiche e la Medicina Cinese

La patologia reumatica é dalla Medicina Tradizionale Cinese inquadrata nel grande capitolo dei Bi zheng, vale a dire delle “Sindromi da ostruzione dolorosa”. Così chiamate perché i fattori patogeni che causano la malattia ostruiscono la circolazione di energia e sangue nei meridiani e, di conseguenza generano il dolore.

La penetrazione nei canali energetici, chiamati meridiani, dei fattori patogeni esterni del Vento, del Freddo, dell’Umidità e del Calore costituisce il momento patogeno scatenante dei disturbi.

La penetrazione dei fattori patogeni esterni è favorita dall’esistenza di un vuoto relativo (temporaneo e locale) a livello dei “cou li“, ovvero degli spazi in cui circola l’energia difensiva, detta weiqi. Non tutta la patologia reumatica rientra nel Capitolo dei Bi:  circa il 5% delle patologie dolorose osteoarticolari ha una differente eziopatogenesi.

Soffri di disturbi o dolori cronici che desideri CURARE?

CONTATTAMI SUBITO per fissare un APPUNTAMENTO per un COLLOQUIO GRATUITO.


Caterina Martucci
Galleria Strasburgo, 3 Milano, Italia 20122
Phone: 339 8935325