Info e servizi

A Milano, la dott.ssa Caterina Martucci tratta con successo molte malattie, acute e croniche, utilizzando le tecniche della Medicina Cinese: Agopuntura, Dietetica, Fitoterapia, Qi gong e Meditazione. Fissa anche tu un colloquio gratuito.

Temi trattati

Postato da il Set 19, 2017 in Lo sai che, Medicina interna e non solo | 0 commenti

Alcune malattie cardiache migliorano grazie alla farmacoterapia della Medicina Cinese

Alcune malattie cardiache migliorano grazie alla farmacoterapia della Medicina Cinese

La Medicina Tradizionale Cinese nella terapia delle Malattie cardiache

La Medicina Tradizionale Cinese, secondo una rassegna scientifica pubblicata nel Journal of the American College of Cardiology, può essere efficace a completamento o in alternativa alla Medicina Tradizionale Occidentale per la prevenzione primaria e secondaria della malattia cardiaca.
In tutto il mondo la malattia cardiaca è a primo posto come causa di morte, e malgrado i progressi della Medicina Occidentale nel trattamento e nella prevenzione della malattia cardiaca, permangono esigenze non soddisfatte. È per questo che la Medicina Tradizionale Cinese viene sempre più considerata come un completamento della Medicina Occidentale, ma finora gli studi randomizzati e controllati con placebo sono complessivamente di qualità mediocre e imperfetti.

Gli scienziati occidentali spesso rifiutano la Medicina Cinese per ragioni specifiche: la prescrizione fitoterapica consiste di dozzine di ingredienti con molte molecole chimiche, rendendo così difficile chiarire il meccanismo terapeutico; le preparazioni fitoterapiche disponibili in Cina non sono sottoposte a un rigoroso processo di approvazione come i farmaci occidentali per garantire efficacia e sicurezza; e molti studi vengono condotti in cina da medici che praticano la Medicina Tradizionale Cinese utilizzando preparazioni farmaco-fitoterapiche per lo più non disponibili negli Stati Uniti.

In questo studio clinico di revisione i ricercatori hanno esaminato gli studi randomizzati e controllati di Medicina Tradizionale cinese pubblicati negli ultimi 10 anni, aventi come oggetto di studio pazienti con ipertensione arteriosa, dislipidemia, diabete/prediabete, malattia cardiovascolare arteriosclerotica e insufficienza cardiaca cronica per valutare l’efficacia e la sicurezza delle preparazioni fito-farmaco-terapiche usate della Medicina Tradizionale Cinese.
In tutte (le patologie citate) certi medicamenti Cinesi hanno dimostrato i benefici sperati per ognuna delle malattie cardiovascolari studiate. Per esempio, i ricercatori revisionarono otto studi clinici randomizzati e controllati su Medicina Tradizionale Cinese ed ipertensione e gli elementi di prova raccolti indicano che i farmaci fitoterapici Tiankuijiangya, Zhongfujiangya, Qiqilian, Jiangya and Jiangyabao hanno un effetto antipertensivo e sono privi di effetti collaterali dannosi. Questo ne fa una potenziale buona alternativa per i pazienti che non tollerano o non possono utilizzare le medicine Occidentali.
Tuttavia, solo studi clinici a lungo termine potranno confermare i loro effetti positivi sulle malattie cardiovascolari.

Alcune malattie cardiache traggono giovamento dalla farmacoterapia della Medicina Cinese

Yuxia Zhao, autore anziano dello studio clinico di revisione e medico nel Dipartimento di Traditional Chinese Medicine allo Shandong University Qilu Hospital in Jinan, Shandong, China ha commentato: “è  degno di nota che le prescrizioni tradizionali Cinesi sono preparate come formule complesse, che vengono adattate dal medico sulla base delle condizioni mediche specifiche del paziente.” (Science Daily, June 12, 2017)

Soffri di disturbi o dolori cronici che desideri CURARE?

CONTATTAMI SUBITO per fissare un APPUNTAMENTO per un COLLOQUIO GRATUITO.


Caterina Martucci
Galleria Strasburgo, 3 Milano, Italia 20122
Phone: 339 8935325